La Vera Economia dei Diritti Umani

    vera_economia_in_pratica.jpg

     

    Come è ben risaputo, ogni spiegazione teorica difficilmente può essere compresa appieno se è priva di esempi pratici. Una volta un ragioniere disse: "Ho studiato per tanti anni noiosa teoria per me incomprensibile che poi ho compreso in soli due mesi di pratica". Nulla di più vero.

    Bene, allora evviva gli esempi pratici che cercheremo di esporre nella maniera più comprensibile possibile.

    1 Euro = 1 Credito Umano

    1 Euro corrisponde a 1 Credito Umano (hc). Per cui, se compro 1 kg. di uva a 1 Euro significa che posso comprarlo anche al prezzo di 1 Credito Umano.

    ISCRIZIONE AL CIRCUITO VERA ECONOMIA DEI DIRITTI UMANI

    L’iscrizione alla Vera Economia dei Diritti Umani avviene per mezzo di questo sito web all’apposita sezione ISCRIZIONE VERA ECONOMIA.

    I PUNTI FONDAMENTALI

    REDDITO UNIVERSALE INDIVIDUALE

    Vengono devoluti GRATUITAMENTE e a CREDITO 1.500 CREDITI UMANI mensili (in 4 rate semestrali anticipate) a ciascun individuo che intenda iscriversi al Circuito fino al raggiungimento di un tetto massimo pari a 36.000 Crediti Umani. Successivamente, ciascun individuo continuerà a percepire Crediti Umani direttamente dalle imprese in rapporto al proprio tempo prestato. L’obiettivo è di mantenere un saldo attivo cospicuo e un reddito di esistenza vita natural durante in cambio di tempo dedicato al benessere dell’umanità. Saranno sufficienti non più di 20 ore a settimana per coprire tutte le necessità che consentano a ciascuno di godere di una vita più che dignitosa. Coloro che non potranno dare il loro continuo contributo per motivi di salute o per avanzamento di età, percepiranno ugualmente  il loro Reddito Universale Individuale vita natural durante.

    REDDITO UNIVERSALE DI IMPRESA

    A ciascuna impresa saranno devoluti GRATUITAMENTE e a CREDITO 5.000 Crediti Umani all'atto dell'iscrizione. Tale accredito rappresenta anche l'importo in Crediti Umani che l’impresa si impegna ad accettare dai propri clienti o per forniture ad altre imprese. Ciascuna impresa può decidere autonomamente una percentuale di accettazione di Crediti Umani per ogni singola transazione, a partire da un minimo del 30%. Inoltre, ciascuna impresa potrà decidere in qualsiasi momento un importo massimo complessivo di accettazione Crediti Umani, fermo restando l'impegno iniziale di 5.000 Crediti Umani che le sono già stati accreditati al momento dell'iscrizione.

    IL VALORE UMANO AL CENTRO DELL'ECONOMIA

    Tutto ciò che viene creato e trasformato in economia è valore umano. Un sistema giusto ed etico, distribuisce tale valore in maniera equa a tutti gli individui che partecipano alla vita sociale ed economica. Quindi, ciascuno ha diritto a ricevere la sua giusta parte, non gravata da debito, che sia in grado di permettergli di vivere dignitosamente col minimo dispendio di energie. In Vera Economia la distribuzione del Credito avviene alla fonte sino al raggiungimento di un tetto di 36.000 Crediti Umani. Questo toglie di mezzo qualsiasi tentativo di sfruttamento dell’opera umana consentendo una equa distribuzione del godimento. Una volta che ogni individuo iscritto al circuito avrà raggiunto il tetto massimo di 36.000 Crediti Umani ricevuti gratuitamente, sarà compito delle imprese remunerare Crediti Umani ai soggetti che presteranno la loro opera per il bene della collettività. In tal modo verrà attivata una equilibrata circolazione dei Crediti Umani che passeranno continuamente dai prestatori d'opera all'impresa e viceversa. In tal modo nessuna persona e nessuna impresa potranno mai essere in sofferenza. Gli importi remunerati dalle imprese in Crediti Umani ai prestatori d'opera, saranno calcolati su rapporti tempo/remunerazione prefissati e calcolati in modo che ciascuna persona possa godere di abbondanza con il minimo dispendio di energia.

    Nessuno sarà escluso dal dare il proprio contributo.

    Per le imprese tutto ciò che viene accettato in Crediti Umani (minimo 30% su ogni singola transazione) rappresenta uno sconto direttamente applicato. Tuttavia, vi sarà bisogno di far entrare una percentuale in Euro per sostenere spese monopolistiche di cui non verranno accettati Crediti Umani, almeno sin tanto il popolo non avrà piena autonomia in ogni settore economico. L’utilizzo di Crediti Umani crescerà progressivamente al raggiungimento della piena autonomia interna sino a divenire uno strumento utilizzato a livello planetario.

    INTERVENTI PER NUOVI PROGETTI

    Qualsiasi progetto etico in fase di Start Up, rivolto al benessere collettivo, sarà sostenuto da donazioni gratuite in Crediti Umani in modo da non porre ostacoli di tipo finanziario a idee e iniziative imprenditoriali di qualsiasi tipo. Questa è certamente la strada per lo sviluppo rapido ed immediato di nuove attività etiche che andranno a costituirsi in contrapposizione all'attuale depressione dovuta alla mancanza di risosrse finanziarie.

    INTERVENTI PER CALAMITA'

    In presenza di calamità di qualsiasi tipo, vi saranno interventi diretti in cui Crediti Umani verranno donati in funzione di rapide ricostruzioni.

    INTERVENTI PER STUDI E RICERCHE

    Qualsiasi studio o ricerca avente come fine il benessere sociale inteso in tutte le sue forme, sarà sostenuto da donazioni gratuite in Crediti Umani. E' il caso di ricerche scientifiche indipendenti, di ricerche mediche indipendenti e di ricerche e sviluppo di nuovi prototipi in campo energetico.

    LA PIATTAFORMA DEI CREDITI UMANI

    Una volta effettuata l'iscrizione, un operatore attiverà il vostro conto Crediti Umani all'interno della piattaforma. Verranno fornite tutte le credenziali di accesso al sistema. Ciascun aderente potrà gestire il proprio profilo e i propri paramentri direttamente dal proprio account.

    FUNZIONI DELLA PIATTAFORMA:

    1) Decidere una percentuale variabile di accettazione Crediti Umani per ogni singola transazione con un minimo del 30%.

    2) Possibilità di inserire prodotti e servizi privati e di impresa sulla piattaforma, dal proprio profilo personale, in modo che siano visibili da tutti gli utenti anche tramite filtri per provincia.

    3) Possibilità di visionare dalla piattaforma prodotti e servizi privati o di impresa per categorie di ogni genere con filtro di ricerca per provincia o TAG (parola chiave).

    4) Possibilità di accettare Crediti Umani direttamente dalla clientela o da altri fornitori presenti nel circuito potendo contare su una domanda sempre presente. Maggiori sono i fornitori presenti nel circuito, tanto maggiore sarà la disponibilità di accettazione Crediti Umani dalla propria clientela.

    5) Possibilità di abbassare gradualmente la base imponibile e fiscale della propria impresa aumentando progressivamente l’applicazione del concetto solidale nel fare impresa.

    6) Possibilità di fidelizzare la propria clientela all’impresa in modo da far fronte al regime competitivo dei prezzi delle grandi multinazionali e della grande distribuzione.

    7) Possibilità di aumentare la propria clientela in virtù dell’utilizzo dei Crediti Umani.

    8) Possibilità di offrire posizioni lavorative a persone aderenti al circuito attualmente in attesa di occupazione in modo da ridurre cinsiderevonlmente i costi del personale e relativi contributi in Euro.

    9) Possibilità di modificare i contratti di dipendenza in essere, in contratti part time o contratti collaborativi, facendo aderire al progetto personale alle dipendenze.

    10) Possibilità di effettuare transazioni presso produttori o esercenti al dettaglio inseriti nel circuito con la propria Card Vera Economia come fosse un comune bancomat con Codice Pin personale.

    Card Vera Economia

    11) Possibilità di ricevere ed effettuare pagamenti in Crediti Umani con QRcode utilizzando un comune cellulare.

    Card Vera Economia

    12) Piena libertà di decidere quanti Crediti Umani accettare per i tuoi prodotti o servizi impresa da inserire nel circuito. Questo parametro è sempre modificabile in ogni momento si decida di alzarlo o abbassarlo. E’ sempre consigliabile effettuare piccole dichiarazioni di accettazione ripetute nel tempo in modo da scongiurare qualsiasi tipo di rischio di incamerare Crediti Umani in eccesso rispetto al loro effettivo utilizzo.

    Dichiarazione Accettazione

    13) Abbattere la necessità di ricorrere a prestiti bancari per far fronte a emergenze.

    14) Possibilità di aderire gratuitamente al Social Vera Economia dove verranno trattate tematiche di primaria importanza su istruzione per tutte le età, salute e benessere, alimentazione sana e naturale, agricoltura biodinamica naturale, informazioni di carattere generale, supporto all’operatività del proprio conto in Crediti Umani e tanto altro ancora. https://social.veraeconomia.org


     


    Guida profilo privato

    Guida completa menu profilo privato o famiglia


    TRANSAZIONI

    Come effettuare e visualizzare transazioni in Crediti Umani

    Come ricevere pagamenti con la Carta Vera Economia

    Visualizzare il saldo del proprio conto in Crediti Umani

    Come impostare e visualizzare il proprio limite di Accettazione Crediti Umani


    RICERCHE

    Come effettuare ricerche di privati, imprese, prodotti e servizi privati e di imprese, attività commerciali al dettaglio


     

     

    PROFILO FAMIGLIA

    Come modificare i dati del proprio profilo

    Come inserire i propri prodotti e servizi privati

    Gestire le proprie Carte Vera Economia e impostare i limiti di spesa


    GESTIONE UTENTI

    Come inserire membri del nucleo famigliare nel proprio conto Crediti Umani. Gestione limiti di spesa membri famigliari.


    UTILITÀ

    Cambio Password profilo

    Inserire foto profilo

    Utilizzo del QR code per ricevere ed effetuare pagamenti in Crediti Umani

    Inviare comunicazione al gestore di area


    GUIDA PROFILO IMPRESA

    IN LAVORAZIONE...


    ISCRIVITI AL CIRCUITO VERA ECONOMIA

    CLICCA QUI

    Donazione Libera

    BANCA DI STATO del Canton Ticino

    Titolare del conto: KeyLand HRD
    Numero del conto: 16525035.2001
    Divisa del conto: CHF
    Numero IBAN: CH3000764165250352001
    Estremi bancari della Banca dello Stato del Cantone Ticino BIC: BSCTCH22
    Clearing Bancario n.: 00764
    Numero CCP: 65-433-5

    Oppure:

    Conto corrente poste italiane intestato a LaBuonaVolontà HRD

    IBAN: IT27I0760101800001043490380

    Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.

    Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies. Per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy

    Approvo